Menu
Daddy Yankee

Daddy Yankee In evidenza

  • Città: San Juan (Portorico)
  • Genere: Reggaeton
  • Alias: El Cartel
  • Strumento: cantante rapper
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Ramón Luis Ayala Rodríguez (San Juan, 3 febbraio 1977) è un cantante portoricano, nato a Río Piedras, il più grande distretto di San Juan (Portorico). Durante la sua gioventù Ramon oltre alla musica era anche appassionato di baseball e sognava di diventare un giocatore della Major League Baseball. Per sua sfortuna, non è stato in grado di continuare questo sport a causa di un infortunio subito alla gamba, che gli ha lasciato segni evidenti anche nel modo di camminare. Si è così concentrato sulla sua altra passione, la musica, diventando rapper di un nuovo genere musicale che si stava diffondendo a Porto Rico, il reggaeton. Dopo aver ricevuto lezioni da molti artisti del genere, ha iniziato una carriera indipendente, cominciando a registrare le sue prime canzoni. Successivamente ha iniziato a produrre anche altri album indipendenti. Il suo primo disco è stato "No Mercy", pubblicato nel 1995. Ha poi formato un duo con Nicky Jam e continuato la sua carriera pubblicando gli album "El cartel" ed "El cartel II". Questi lo hanno reso uno dei pionieri del genere reggaeton. Nel 2002 "El Cangri.com" è diventato il primo album di successo internazionale, anche negli Stati Uniti. Il 2013 ha segnato un'altra pietra miliare nella carriera di "artista urbano latino", con l'uscita dell'album digitale intitolato "King Daddy". L'album, è disponibile per la vendita solo su piattaforme digitali come iTunes e Amazon, è diventato il primo del suo genere nell'industria del latino, e da subito il suo debutto  su iTunes dal suo primo giorno di uscita. Il rilascio che Daddy Yankee riferisce come "un mixtape per le strade", è un ritorno a dove tutto ha avuto inizio, puro 100% reggaeton. Il primo singolo dell'album, "La Nueva y La Ex" sta rapidamente diffondendo l'essenza di ciò che "King Daddy" è tutto, ed e sulla strada giusta per diventare un altro classico dopo aver ottenuto oltre un milione di visite con il suo video lyric su VEVO. Nove anni dopo "Barrio Fino" è diventato il più venduto album urbano latino di tutti i tempi e il brano "Gasolina" il brano più popolare al mondo. Daddy Yankee continua ad essere il nome più autorevole e riconoscibile in musica urbana e danza latino, con oltre 11 milioni di album venduti, più di 27,7 milioni di fan uniti durante i suoi social network (Facebook, Twitter, YouTube, Vevo, e DaddyYankee.com) e ha ricevuto diversi premi, tra cui Urbano latino Artista del Decennio da Billboard Magazine. Nominato come uno dei più influenti ispanici nel mondo da parte sia CNN e Time Magazine, Daddy Yankee ha lanciato una linea di cuffie con sezione 8, il primo produttore di cuffie musicali. Yankee continua il suo percorso pionieristico con un programma del tour per tutto il 2014 tra cui Europa, Asia e Medio Oriente, il suo impero d'affari cresce anche con la sua tequila, El Cartel . Allo stesso tempo, e in linea con una lunga serie di prestigiose associazioni di marca, Yankee ha lanciato una linea di cuffie con sezione 8, il primo produttore di cuffie musicali e bug orecchio. La linea esclusiva in anteprima al 2012 al Consumer Electronics Show. Ma l'influenza di Yankee va oltre le tendenze creative. Daddy Yankee è in prima linea, come un uomo d'affari e proprietario del suo repertorio, la sua etichetta discografica e tutti i suoi diritti. L'approccio anticonformista di Yankee ha rivoluzionato il modo in cui la musica è commercializzata, promossa e distribuita, e il suo modello di business è servito come modello per iniziative artistiche e commerciali. Oggi, Yankee presiede un impero che include El Cartel Records una casa di produzione; il suo pluripremiato Los Cangris Music Publishing; dei suoi uomini e fragranza femminile (DY per gli uomini e Dyamante per le donne); e una società cinematografica in erba che ha prodotto "Talento de Barrio", il film di maggior incasso nella storia di Puerto Rico, con Yankee produttore di se stesso. La colonna sonora del film, ha venduto oltre 1 milione di copie in tutto il mondo, n. 1 nelle classifiche di Billboard Top Latin Album, con il singolo "Pose". Consapevole del suo ruolo e della responsabilità all'interno della comunità latina, Yankee ha fondato la casa di "papà", che sostiene i bambini orfani nella Repubblica Dominicana, ed è un membro del gabinetto della Croce Rossa Americana. Il ricco curriculum di Daddy Yankee comprende anche: undici Premios Juventud Awards, nove Billboard Latin Music Awards, quattro Premios Lo Nuestro Awards e due Grammy latini. L'uscita di "Prestige" ha dimostrato ancora una volta che lui non è solo un cantante, Daddy Yankee è un movimento. L'album ha prodotto un impennata con i suoi numerosi singoli, tra cui due Billboard. Il suo singolo, Limbo è diventato un fenomeno internazionale, tenendo la prima posizione su Billboard Hot Latin Songs chart per oltre 15 settimane. Il video è diventato anche VEVO Certified dopo aver raggiunto oltre 100 milioni di visualizzazioni. L'album gli è valso numerosi premi e riconoscimenti tra cui un MTV Video Music Award 2013. Daddy Yankee ha iniziato la sua carriera musicale da zero, vendendo cassette miste dalla sua auto e improvvisando le battute da dj famosi. Daddy era il secondo di quattro figli, tre ragazzi e una ragazza - nato in una famiglia di musicisti con mezzi limitati. Suo padre era un percussionista e i parenti di sua madre erano cantanti e musicisti. Influenzato dagli accadimenti nel quartiere intorno a lui, Yankee si trasforma presto in hip hop in spagnolo, sviluppando canzoni con un forte senso di responsabilità sociale. Poi, nei primi anni 1990 si trovò faccia a faccia con il reggaetón, come è stato inizialmente creato in Puerto Rico. Al di fuori del mondo della musica, Daddy è noto anche come attore e produttore. Nel corso della sua carriera ha parlato poco della sua vita personale, chiarendo però l'importanza della moglie e dei figli nella sua vita.