Menu
Mercado negro

Mercado negro In evidenza

  • Città: Europa
  • Genere: Salsa
  • Strumento: Gruppo

“Il gruppo è stato chiamato Mercadonegro per non dimenticare le radici e l'eredità della musica afro-americana. Il progetto Mercadonegro nasce grazie al violinista Alfredo de La Fè che favorisce l'incontro di tre musicisti latino-americani che si sono ritrovati nel nostro continente: Armando Miranda cubano (Miranda José Armando Aldama, "El Moro") nato nel 1974 a l'Avana (Cuba), ha studiato presso il Conservatorio di Musica de l'Avana Felix Varela e ha collaborato con gruppi importanti come Manguaré, Niurka Espinola, Ire Arche. E 'il cantante leader e compositore di molte canzoni. Rodrigo Rodriguez colombiano (Rodrigo Rodrìguez Door) nato nel 1974 a Cartagena de Indias, Colombia, lavora come cantante e percussionista per il Ballet Nacional de Colombia e con Joseito Martínez, dei Latin Brothers. Cantante e percussionista Cesar Correa (Correa Cesar Estrada) nato nel 1975 a Trujillo, in Perù, concertista classico in diverse orchestre di salsa e musica tradizionale peruviana, arrangiatore e direttore d'orchestra. Mercadonegro ha creato un nuovo stile nel genere della musica salsa. I suoi musicisti provengono da diverse parti dell'America Latina e ciascuno contribuisce con le proprie tendenze, sia in Perù, Colombia e Cuba. Questi vari elementi danno origine ad un nuovo suono, grazie all'esperienza di direttore musicale Cesar Correa, l'anima del gruppo. Con Alfredo De la Fe i ragazzi di Mercadonegro realizzano diversi concerti in locali importanti, Ronnie Scott di Londra, in New Morning di Parigi , Festival di Pavarotti and Friends (Modena,Italia), Montreux Jazz Festival (Swiss) alla fiesta (Roma,Italia), in Bal de la Rose (Montecarlo), Monaco , a Atene (Grecia) e  con Carlos Santana , Celia Cruz , Cheo Feliciano , La India ... Nel 2000 Mercadonegro ha partecipato al New York Salsa All Stars con Giovanni Hidalgo, Jimmy Bosch, José Alberto "El Canario", Dave Valentin, Jesus Allemany. Il gruppo inizia ad esibirsi in locali sempre più importanti e, poco a poco l’interesse del pubblico cresce con entusiasmo; da qui in avanti prende corpo il progetto Mercado Negro. Nel 2001 con la casa discografica Bibomusic Inc. viene definita la nuova strategia che prevede la partecipazione a grandi eventi e la realizzazione del primo disco. Nel 2002 inizia la registrazione del CD a Lugano, al quale hanno partecipato grandi musicisti internazionali del calibro di Tony Martìnez e Alfredo de la Fé. L’album prende il nome di Bàilalo, risultato anche primo nelle classifiche specializzate di Italia e Svizzera. Altro successo è segnato dal loro album SALSA PA'L MUNDO ENTERO - LLEGO’ LA HORA, registrato e prodotto in Svizzera, masterizzato a Miami, ancora con la BIBOMUSIC. Sinonimo di grinta e determinazione dall’elevato spessore qualitativò è avviato verso un grande successo di vendita l’album si apre con "La Bendicion", guaguanco combinato insieme ad una vigorosa sezione fiati che si sviluppa in una spedita salsa per poi lasciare spazio ad un grintoso "homenaje" a la reina con "La Guarachera De Cuba". Il gruppo caraibico è noto per il ricco talento come orchestra dell'ultimo decennio e per la grande energia impiegata nelle loro composizioni che vede ben dodici musicisti di carattere professionale diretti egregiamente da César Correa. Essi hanno quindi deciso di diffondere nel mondo i suoni di questi paesi, insieme a nuovi ritmi e vibrazioni, espressivi del proprio stile e delle nuove esperienze musicali e di vita che stavano facendo all'estero. Su questa base hanno creato Mercadonegro, una band che in essa è diventata l'orchestra di scelta per i principali Festival di Salsa e congressi in tutto il mondo, una band che fu chiamato nel 2009 a fare il concerto del più importante Festival Latino del mondo, la Latinoamericando di apertura Expo a Milano. Mercadonegro è sicuramente uno dei migliori gruppi di salsa si trovano in Europa.